Canada, lap dance contro il cancro: rifutata la beneficienza

Si sono spogliate per beneficenza, ma la loro donazione è stata rifiutata. Un gruppo di ballerine di lap-dance canadesi ha offerto ad una delle maggiori associazioni della lotta ai tumori migliaia di dollari raccolti per beneficenza. Ma l’associazione ha rifiutato la colletta, che viene effettuata ogni anno da un gruppo di spogliarelliste che si esibiscono in un locale notturno di Vancouver, nel British Columbia. Le ballerine di lap-dance hanno infatti organizzato la ‘Exotic Dancer for Cancer’ in memoria di una loro collega, prematuramente scomparsa a causa di un tumore al seno. Offrendo i seimila dollari raccimolati, la loro leader Trina Ricketts si è sentita rispondere per la prima volta in tre anni: ‘Soldi dalle spogliarreliste? No grazie’, dalla Breast Cancer Society of Canada. Le intraprendenti spogliarelliste, comunque, non si sono affatto perse d’animo e sono ora alla ricerca di un’altra associazione per la lotta ai tumori che accetti la loro donazione.
 
Fonte: repubblica.it

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.