il buon pezzotta

Grillini: l’Europa condanna il Family Day

Oggi il Parlamento europeo ha votata a grande maggioranza (325 voti favorevoli, 124 contrari e 150 astensioni) una risoluzione che ”ribadisce il suo invito a tutti gli Stati membri a proporre leggi, che superino le discriminazioni sofferte da coppie dello stesso sesso”.

La risoluzione condanna anche la persistente omofobia, forte in molti paesi europei tra cui la Polonia dei gemelli Kaczynski, e il bullismo omofobo delle sue scuole.

Il richiamo a votare leggi che superino le discriminazioni e a condannare ”i commenti discriminatori formulati da dirigenti politici e religiosi nei confronti degli omosessuali” è rivolto anche e soprattutto all’Italia con la sua persistente omofobia di origine clericale e a manifestazioni come il family day che, come ha ricordato con estrema chiarezza il portavoce Pezzotta, è contro i DICO, contro le coppie di fatto, contro qualunque riconoscimento dei diritti di qualsiasi tipo di famiglia che non sia quella che ha il benestare del Vaticano.

Non a caso Pezzotta chiede e pretende le ”analisi del sangue” (devono giurare di non votare mai e poi mai per le coppie di fatto) ai politici che parteciperanno alla manifestazione familista.

On. Franco Grillini
Deputato Ulivo

comunicato stampa 26 aprile 2007

— Fausto Sanna

 

Fonte: uaar.it

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.