Sono tornati i mazzolatori

CRONACA

Bari, picchiato in strada perché gay



BARI – Un ragazzo di 20 anni è stato picchiato con violenza da un gruppo di cinque persone perchè gay. La notizia è stata pubblicata oggi dalla ‘Gazzetta del Mezzogiorno’.

L’episodio – sul quale indagano i carabinieri – è avvenuto in viale Unità d’Italia, a Bari. I cinque, secondo quanto riferisce il quotidiano, hanno chiamato per nome la vittima e prima di prenderlo a calci e a pugni, lo hanno accusato di essere un omosessuale. Poche le persone che erano in strada in quel momento e che comunque non sono intervenute.

Il ragazzo ha riportato contusioni varie ed una leggera infrazione all’omero che potrebbe pregiudicare la sua attività di musicista.

(25 novembre 2007)
fonte: repubblica.it

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.